Gli errori da non fare al primo appuntamento


Come abbiamo giÓ detto in altri casi, il dating online Ŕ un po' come una giungla. Non Ŕ facile riuscire a ottenere un appuntamento e un incontro reale, e diventa quindi importante, fondamentale, riuscire a non dilapidare quanto di buono fatto.
In occasione del primo appuntamento, cerchiamo quindi, se non altro, di stare attenti a non commettere degli errori che potrebbero compromettere tutto quanto!

Lamentele e negativitÓ

Il primo appuntamento non Ŕ uno sfogo in una seduta dallo psicologo. Approfittiamone per godercela, per parlare di argomenti divertenti, piacevoli.
Le donne sono stanche di sentire parlare di quanto fa schifo la vita, di quanto Ŕ difficile il lavoro, della politica e del malgoverno.
Questo tipo di argomenti Ŕ meglio tralasciarli, sicuramente al primo appuntamento.

Avere un chiodo fisso

Si, parliamo soprattutto di quello. Ammesso e non concesso che la donna si trovi lý con la predisposizione a terminare la serata in camera da letto, non dobbiamo assolutamente correre il rischio di indirizzare la conversazione solo, o insistentemente, su quei binari.
La donna va corteggiata, non vuole sentirsi un oggetto sessuale ma un oggetto del desiderio, e la cosa Ŕ ben diversa.
Il concetto vale anche per altri argomenti, come pu˛ essere il calcio: va bene dire che Ŕ la nostra passione, ma sciorinare la formazione campione del mondo del 1982 o del 2006... Ŕ un suicidio!

Parlare della/e ex

SarÓ banale, eppure qualcuno lo fa sul serio. Anche se sollecitati (cosa pressochÚ impossibile), cerchiamo di non scendere in particolari o di non dedicare troppo tempo all'argomento.
La ragazza che ci sta di fronte deve e vuole essere l'unico oggetto delle nostre attenzioni, e probabilmente le interessa poco (o nulla) degli strascichi emotivi con le nostre ex di turno!

Non avere cavalleria

Pensare che oggigiorno, con la paritÓ dei sessi e l'emancipazione, la cavalleria sia superata, Ŕ un discorso deleterio. La cavalleria, proprio perchÚ sempre pi¨ rara, diventa sempre pi¨ importante per le donne, ed Ŕ un elemento che tengono quindi in fortissima considerazione.
Le donne apprezzano ancora molto quei piccoli gesti come l'aprire la portiera, farle accomodare per prime, essere trattate da principesse insomma. Attenzione sempre al troppo che stroppia: il passo dall'essere cavalieri all'essere zerbini Ŕ breve!

vota le community

Vota le tue community preferite